Da domani inizio la dieta!!!

gennaio 12, 2014 in Non aprite quel frigorifero

Ogni occasione è buona per sgarrare.
Dai, ammettiamolo. Siamo un esercito di coccodrille che piange sul cioccolato versato!

“Da domani sono a dieta!”. Quante volte avete esordito con questa frase, cercando di convincere per prime voi stesse?
Il problema mie care, è che il domani arriva e voi non siete pronte!

- cavolo, ho ancora il frigo pieno di roba!
- accidenti stasera esco con i colleghi!
- oggi sono triste, mi merito una bella fetta di torta
- ho litigato con mia madre/fidanzato/marito/figli/amica/zio/nipote/capo/collega/passante/verduriere e chi più ne ha più ne metta…. Devo sciogliere lo stress con un cioccolatino fondente!
- ops, tra tre mesi è Natale
- tra una settimana è il mio compleanno.. che senso ha iniziare una dieta ora per interromperla subito?

MALE! Anzi malissimo!
Parola di chi inizia e non finisce mai!

La parte più difficile è iniziare. Superati i primi tre o quattro giorni in cui i cibo è il vostro pensiero ricorrente e il diavolo veste i panni dei vostri amici che immancabilmente, non appena iniziate una dieta, vi vogliono utilizzare come cavia per provare tutti i nuovi manicaretti appresi al corso di cucina di Benedetta Parodi, le settimane a seguire riescono a diventare quasi routine.
Anzi, in quel momento mistico in cui riuscite a seguire la dieta a puntino quasi vi infastidisce la vista degli altri “ciccioni”, che considerate essere abietti privi di forza di volontà e indegni del vostro sguardo.
Personalmente guardo tutti i programmi tipo “Un anno per rinascere”, “Grassi contro Magri”, “Adolescenti XXL” per poter criticare apertamente i vizi mangerecci e condannare la ciccia altrui, tronfia dei miei risultati raggiunti.

Ma il male è dietro l’angolo e si chiama mamma! Oppure Paola, Sofia, Francesca! Tutte, ma proprio tutte, non possono fare a meno di cercare di convincerti a mangiare un pezzettino di questo o di quello… tanto che vuoi ti faccia? Mica fa ingrassare! E invece sì! Io sono un agglomerato di assaggini, finger food, stuzzichini e pizzette che si sono stratificate nel tempo attorno alle mie ossa! Come un aletta di pollo speziata e avviluppata nella pancetta! Avvolta. Succosa e morbida!

dolcetti

Impossibile resistere. Se lo fai passi per un’estremista della dieta, la nuova Jane Fonda dei poveri. Se invece abbandoni i tuoi buoni propositi aprirai una voragine, un buco nero. Un pozzo senza fondo dove ricomincerai a gettare cibo spazzatura.

E’ tutto un attimo, ma intanto tu hai sempre pronta la tua scusa: “Da domani inizio la dieta”!!