il Richiamo delle Spade di Joe Abercrombie

agosto 30, 2013 in Books, House of Books, Io l'ho letto

il-richiamo-delle-spade-abercrombie-gargoyle-280x417

Titolo: Il richiamo delle spade

Autore: Joe Abercrombie

Editore: Gargoyle Books

Prezzo:  €19,00

La trama:

Logen Novedita, il famigerato barbaro, ha infine esaurito la sua fortuna. Coinvolto in una faida di troppo, senza più amici e con un futuro squallido, potrebbe essere l’ultima volta che guarda la morte in faccia. Ma saranno proprio i morti a offrirgli un’ultima opportunità – qualcuno, là fuori, ha ancora dei progetti per il Sanguinario. Il capitano Jezal dan Luthar, modello di egoismo, ha in mente qualcosa di più pericoloso di semplici sogni di gloria. Ma la guerra è alle porte, gli eserciti si mobilitano e sui campi di battaglia del gelido Nord si combatte per regole ancora più cruente. Glokta l’inquisitore, carnefice storpio, sarebbe contento di veder tornare Jezal in una cassa. D’altro canto, egli odia chiunque. Intessendo tradimenti nel cuore dell’Alleanza un po’ per volta, lascia poco spazio all’amicizia e la sua ultima scia di cadaveri potrebbe condurre dritto al cuore corrotto del governo… se soltanto potesse sopravvivere abbastanza da poterla seguire…

La recensione:

Posso dire con assoluta certezza che Joe Abercrombie è una vera e propria rivelazione.  Ho infatti divorato tutte le 679 pagine de “Il Richiamo delle Spade” in pochi giorni. La lettura è stata fluida e  scorrevole e lo stile asciutto dell’autore mi ha letteralmente rapita. Essendo il primo di una trilogia questo romanzo ha principalmente lo scopo di introdurre tanto il mondo in cui si svolgono le vicende narrate quanto i complessi personaggi che lo abitano. Differenze sociali e contrasti politici vengono rivelati e mostrati attraverso  il punto di vista dei diversi protagonisti le cui storie, in apparenza, sembrano avere ben poche connessioni le une con le altre salvo  poi ricollegarsi nel finale e gettare le basi di quello che si preannuncia essere un seguito spettacolare. Il cambio di punto di vista inoltre avviene in maniera talmente fluida e ben studiata da spingere il lettore a proseguire la lettura, stuzzicandone la curiosità e mantenendone viva l’attenzione.

Quello che ho apprezzato di più di questo romanzo è stata la quasi totale assenza degli stereotipi del fantasy tradizionale nonché l’ambientazione cruda e realistica dove la magia, seppur presente, ha una parte davvero minima e in cui si muovono protagonisti che, nel bene o nel male, non possono che restare impressi nella mente del lettore per la loro complessità  e il loro carisma.

“Il Richiamo delle Spade” è quindi un libro che consiglio fortemente a  tutti gli appassionati del genere  e Joe Abercrombie uno scrittore da seguire che sicuramente, con il suo stile nuovo e accattivante, merita un posto tra i grandi autori del fantasy epico.