Alessandro Bergonzoni “Oltre i Limiti della Parola”

luglio 19, 2013 in Reportaggio

urge_IMG_5189_900pxIeri sera si è tenuto al teatro del Conservatorio a Torino, il sesto incontro della manifestazione “Oltre i Limiti” con protagonista Alessandro Bergonzoni, io c’ero e sono rimasta a dir poco estasiata! Presenti in sala oltre 600 persone, e poi dicono che la cultura non tira, per una serata dal tema: “Oltre i limiti della parola: dentro i paradossi del linguaggio”. Il titolo non è accattivante, mi rendo conto e sembra voler preannunciare uno dibattito accademico, ovviamente non c’è stato nulla di tutto questo, partendo dalle parole, che poi sono solo un mezzo e “non il tutto”,  si è sviluppato uno dei discorsi più belli, folli e illuminati che io abbia mai sentito ( un altro discorso dello stesso calibro e così denso di significati, l’ho sentito da Jodorowsky che però ha avuto quasi 40 anni in più per svilupparlo).

Per capire un po’ meglio Bergonzoni però,  vi segnalo una sua intervista uscita mercoledì, in occasione proprio della presentazione di questo incontro.

Alessandro Bergonzoni durante un momento dell'incontro. Son riuscita a fotografarlo nonostante si impegnasse a muoversi in modo sconclusionato solo ed esclusivamente quando scattavo io

Alessandro Bergonzoni durante un momento dell’incontro. Son riuscita a fotografarlo nonostante si impegnasse a muoversi in modo sconclusionato solo ed esclusivamente quando scattavo io

 

vi ho già detto dei movimenti inconsulti?

vi ho già detto dei movimenti inconsulti?

dskas

se vi sembra incazzato è perché si stava toccando l’argomento politica…

Grazie al fantastico potere della fotocamera compatta, son riuscita a filmare uno stralcio di conversazione che merita assolutamente la vostra visione!