Svelata la copertina del “Doctor Sleep” di Stephen King

marzo 5, 2013 in Books, Coverz to Die For

Personalmente avevo cominciato a sbavarci sopra appena  ricevuta la notizia del lieto evento e oggi devo dire che la bava aumenta (si lo so mi faccio un po’ schifo da sola) nel vedere finalmente la cover dell’attesissimo seguito di Shining: Doctor Sleep.

Il romanzo verrà pubblicato in America il 24 Settembre (sempre detto di essere nata  nel paese sbagliato), ma per il momento non ci sono nuove sulla data di uscita qui in Italia.

 

o-DOCTOR-SLEEP-COVER-570

 

Trama:

True Kont sono un gruppo di persone che si muovono lungo le autostrade americane in cerca di sostentamento. Sono all’apparenza innocui, ma Dan Torrance (il bambino protagonista di Shining, che qui ritroviamo uomo di mezza età) sa che sono in realtà esseri quasi immortali che vivono assorbendo l’energia rilasciata dai bambini in possesso dello shining quando vengono torturati lentamente fino alla morte. Dopo la terribile esperienza dell’Overlook Hotel vissuta nell’infanzia, Dan ha dovuto fare i conti con gli strascichi di quella vicenda per tutta il resto della sua vita, e combatte quotidianamente con l’eredità di violenza, alcolismo e disperazione lasciatagli dal padre. È riuscito a trovare un po’ di pace solo in seguito al trasferimento in una cittadina del New Hampshire dove, oltre a frequentare gli Alcolisti Anonimi, trova lavoro come infermiere presso un ospizio. Grazie al suo shining, e aiutato nella pratica da un gatto molto particolare, Dan è in grado di rendere il più dolce possibile il trapasso degli anziani ospiti dell’istituto. Per questo, è conosciuto come Dr. Sleep. Ma l’incontro con la misteriosa dodicenne Abra Stone e con il suo shining – il più potente shining mai visto – risveglierà in Dan i demoni del passato e lo costringerà a una lotta in cui saranno in ballo la vita della giovane e la sua. Sarà una guerra epica tra il bene e il male, una storia cruenta che emozionerà i milioni di devoti lettori di Shining e soddisferà anche chi non è a conoscenza della vicenda originale.