Rolatine di pollo e polpettine di verdura

marzo 17, 2013 in Cucinatelo

Buongiorno a tutti!

Oggi presento un piatto sfizioso e abbastanza semplice da realizzare.

La cosa interessante, oltretutto, è che, oltre ad essere nutrizionalmente molto completo, nonchè poco calorico, è anche relativamente economico e scenico (che non guasta mai… )

INGREDIENTI PER 2 PERSONE (sono romantica, lo so)

4  fette di petto di pollo
500 gr di spinaci
1 uovo
pangrattato (in misura variabile… valutate voi quando trovate la giusta consistenza)
cipolla (q.b.)
1 bicchiere vino bianco (stavolta ho scelto un bianco siciliano, uvaggio misto)
Brodo
100 gr. ricotta
lattughino (per guarnizione se vi va… e comunque l’insalata fa bene, sapevatelo!)
cal. a porzione: 350 circa

PREPARAZIONE:

lavate gli spinaci con cura, metteteli in una pentola alta mentre sono ancora umidi d’acqua, cospargeteli di sale e, a coperchio chiuso e a gas basso, aspettate circa una decina di minuti, giusto il tempo che appassiscano. Saltateli in padella con un pò di olio e sale, in modo che perdano parte dell’acqua e si insaporiscano un pò.

1-spinaci in padella

Attendete che si raffreddino , dopodichè tagliateli grossolanamente, in modo che siano più facilmente lavorabili. In una terrina mischiate gli spinaci con l’uovo e con un pò di pangrattato, giusto per dare un minimo di consistenza all’impasto, aggiustate di sale e pepe.

2-spinaci con uovo
Ora prendete le fettine di petto di pollo (se non le trovate sottili, vi consiglio di lavorarle col batticarne), disponetele su un piano di lavoro o su un piatto. Disponeteci sopra l’impasto di spinaci, arrotolatele e bloccate il tutto con uno stecchino.

3-ripieno
In un tegame fate soffriggere la cipolla con olio e sale (solitamente preferisco quella di Tropea, sana e saporita, ma va anche bene un bel cipollotto, basta mettere solo la parte bianca. La parte verde può essere usata a fine cottura come guarnizione). Posizionate le vostre bellissime rolatine, facendole rosolare da ambo le parti. Una volta dorate, fate sfumare col vino bianco. Continuate la cottura per circa 35 minuti a fuoco lento, irrorando di tanto in tanto con un pò di brodo, in modo da mantenere tenera la carne.

4-cottura rolatine

SE, e dico se, vi è avanzato un pò di impasto, (e vi avanzerà… con 500 gr di spinaci avanza sempre) e non avete di meglio da fare…. LE POLPETTINE!
Basterà aggiungere 100 gr di ricotta, ancora un pò di pangrattato. Se non siete allergici a caseina et similia, e gradite un pò di sapore in più, una spolverata da grana mi dicono stia molto bene. Mescolate il tutto, e procedete a fare delle polpettine, un pò schiacciate nella zona centrale. Successivamente ripassatele in un pò di farina (o pangrattato)

6-infarinatura polpettine

e friggere con olio di oliva.

7-frittura polpettine

 

Ora che è tutto pronto, servite su un letto di lattughino fresco.

8-et voilà

Et Voilà. Buon appetito gente!