Mugs

marzo 1, 2013 in I yum for shopping

Le tazze, dette mugs, all’inglese. Chi non ne ha? Chi le colleziona?

Nate con una forma tondeggiante per essere più comode alla presa, ora ce ne sono di tutti i tipi. Sorvoliamo quelle con scritte e disegni stupendi e vediamo un po’ cosa ci offre il web in fatto di design!

Coffee-Mugs-in-Solid-Colors-Zibo-Modern

 

 

Cominciamo con un set di tazze molto particolari della designer Phoebe Richardson.

scheletro

 

Comodissime, dato che impilabili. Al momento non disponibile in questo negozio.

Ed ecco, invece le tazze che puoi mettere al microonde e da cui impari la ricetta.

image001

 

Disponibile, anche quella con la ricetta della torta al cioccolato, qui.

Torniamo a risvegli più convenzionali, quelli da incazzati finché non ti bevi mezzo litro di caffè.

pistole

Se siete con i piedi per terra andate qui invece se avete la testa tra gli anni ’70 e lo spazio, qui.

Per i super pigri o per quelli ch eintanto che prendono il caffè, rispondonoallemailcontrollanolaborsaleggonoilgiornaleesipettinano c’è la tazza che mescolo lo zucchero da sola!

cf68_self_stirring_mug

 

Su Think Geek, ovvio. e sempre su Think Geek c’è la tazza per quelli che non hanno un cazzo da fare hanno molta pazienza e amano i Lego.

tazzalego

Per i pasticcioni come me, che si scottano sempre la lingua con caffè, tisane et similia ci sono le tazze che cambiano colore con il calore.

Questa su Amazon

286682943_3aee07010f8e

 

Su VAT19

218767776540531275_b9cd2e7b7d7e

 

vangogh-disappearing-ear-mug

 

 

Per i golosi che col caffè (latte) o cappuccino ci vogliono i biscotti… Voilà!

il_570xN.418527041_cnwj

 

La Cookie Monster su Etsy!

Per il momento mi fermo qui, altrimenti, scrivo l’articolo più lungo del mondo!

Alla prossima!