Ep. 9 Alice in Zombieland + 50 Shades of Alice

marzo 22, 2013 in Bookclub - Quelli con gli occhiali

Eccoci, con una doppia lettura molto impegnata.
Due rivisitazione di Alice nel Paese delle Meraviglie. Una zombi e l’altra porna. Cos’hanno in comune oltre ad Alice? Anche il fatto che entrambi i libri sono usciti solo in versione ebook.

Io ho paura ma non solo io.

Il primo è pubblicato da Mondadori Harlequin e potete acquistarlo qui. Sinceramente, essendo una collezionista di Alice nel Paese delle Meraviglie, mi scoccia alquanto non ci sia la versione cartacea.

alice-in-zombieland-showalter-harlequin-mondadori-280x434

 

Non avrò pace finché non avrò rispedito nella tomba tutti i morti che camminano. Per sempre. Se qualcuno mi avesse detto che la mia vita sarebbe cambiata in un momento, sarei scoppiata a ridere. E invece è proprio quello che è accaduto. Un attimo, un secondo, il tempo di un respiro, e tutto ciò che amavo è sparito. Mi chiamo Alice Bell, e la notte del mio sedicesimo compleanno ho perso la madre che adoravo, la mia sorellina e il padre che non ho mai capito finché non è stato troppo tardi. Quella notte ho scoperto che lui aveva ragione: i mostri esistono veramente. Gli zombie mi hanno portato via tutto. E adesso non mi resta che la vendetta… Per realizzare i suoi propositi, Alice dovrà imparare a combattere contro i non-morti e fidarsi del peggiore dei cattivi ragazzi della scuola, Cole Holland. Ma lui nasconde dei segreti. E quei segreti potrebbero rivelarsi persino più pericolosi degli zombie.

Per quanto riguarda la versione porna, ricordate? Ne avevamo già parlato qui. Ridevano tutti e poi, TRAC!, gliel’ho inserito nel Bookclub (giuro non è un doppio senso).

Ci ritroviamo davanti a due limitazioni in questo caso, solo ebook e solo in inglese. Ma noi siamo temerari e se volete esserlo anche voi, lo trovate su Amazon.

FiftyShadesofAliceinWonderland1

 

La diciottenne Alice è infelice.Il suo ragazzo e gentile ed educato ma è anche veloce e disattento a letto e nonda le attenzioni e la varietà che Alice desidererebbe. Aveva sentito di come dovesse essere il sesso ma non avete remotamente provato ciò che si descriveva nei libri. Un giorno Alice seguì un vibrante coniglietto giù per un buco profondo e oscuro che la condusse verso le più selvagge fantasie. Non c’erano ragazzi o ragazze carini. Solo persone che indugiavano in segrete, proibite e perverse fantasie (…)

 

Come al solito potete seguirci online su You Tube e commentare in diretta

 

O sulla nostra pagina Facebook che è sempre tanto carina.

Buon divertimento!